RESOURCES

Trasferirsi nel Regno Unito – Hai applicato per il Transfer of Residence Relief?

Cosa è il Transfer of Residence Relief?

cosa è il transfer of resicedence relief?

Siete in procinto di trasferirvi nel Regno Unito? State pensando di diventare residenti nel UK? Se è così, sono molte le cose da fare. Un aspetto del trasloco che potrebbe preoccupare è la prospettiva di pagare i dazi doganali sulle cose da portare con sé. Dopo tutto, ora che il Regno Unito non è più membro dell’UE, una delle preoccupazioni maggiori è la quantità di dazi da pagare sugli ogetti che si porteranno nel Regno Unito. Fortunatamente, ci sono buone notizie. Quando si trasferisce la residenza nel Regno Unito, si può richiedere l’esenzione dalle tasse doganali su molti degli effetti personali e altri beni. Questo si chiama Transfer of Residence Relief. Per richiedere il Transfer of Residence relief si deve compilare il modulo ToR1. In questo articolo, vedremo come funziona:

  • Chi può fare domanda
  • Quali merci sono idonee al ToR1
  • Come si applica

Chi può fare domanda per il Transfer of Residence Relief?

Chi trasferisce la sua residenza da un qualsiasi paese estero nel Regno Unito può richiedere il Transfer of Residence Relief. In questo modo, non si dovranno pagare i dazi doganali sugli effetti personali che si “importano”. Lo stesso vale se ci si trasferisce in Irlanda del Nord da un paese dell’UE. Tuttavia, se ci si trasferisce in Irlanda del Nord da un paese dell’UE, grazie ai regolamenti Freedom of Movement non ci sono dazi doganali da pagare.

Come si richiede il Transfer of Residence Relief?

Il processo di compilazione del modulo ToR1 inizia qui. Tuttavia, la prima cosa da fare, ancor prima di compilare il modulo, è stilare una lista completa degli articoli che si ha intenzione di portare nel Regno Unito. Anche se la lista deve essere completa, non deve essere dettagliata. Per esempio, se si dichiarano circa 120 libri – non si deve nominare ognuno di essi. Allo stesso modo, non si deve identificare ogni capo di abbigliamento che si porta con sé. È sufficiente stimare il numero di articoli.

Come devo presentare la lista?

CategoriaArticoloQuantità
Aricoli elettrici– TVs
– Computer e simili
– Utensili da cucina
– 2
– 5
– 4
Libricirca 120
Posatecirca 60

È importante presentare la lista nel modo più ordinato possibile – può essere presentata sotto forma di documento elettronico digitato, come foglio di calcolo o come fotografia di una lista scritta a mano. Non c’è bisogno di aggiungere foto della merce. Non è nemmeno necessario indicare i costi o i valori degli articoli. È importante essere precisi. Una volta presentata la lista, questa non può essere modificata, ma si possono aggiungere articoli inviando un nuovo modulo.

transferring to the UK

Si deve fornire una prova di indirizzo nel Regno Unito

Tra i documenti da fornire, vi è la prova del nuovo indirizzo nel Regno Unito. Nel caso in cui, la persona che si sta trasferendo sia già residente nel Regno Unito da almeno 3 mesi, allora dovrà fornire:

  • un estratto conto bancario
  • una bolletta delle utenze
  • un mutuo o un contratto d’affitto

Se non si ha ancora un indirizzo permanente nel Regno Unito, allora si dovrà:

  • caricare una dichiarazione del convivente e una prova del suo indirizzo
  • o fornire la prova di un alloggio temporaneo, come una prenotazione alberghiera

Si deve fornire una prova di indirizzo non britannico

Si deve fornire anche la prova dell’indirizzo attuale (o precedente) all’estero – in altre parole, da dove ci si sta trasferendo. Questo può essere:

  • un estratto conto bancario degli ultimi 6 mesi
  • una bolletta delle utenze degli ultimi 6 mesi
  • un mutuo o un contratto d’affitto degli ultimi 6 mesi

Come funziona per gli animali domestici?

Se si voglio portare degli animali domestici nel Regno Unito, sarà necessario un certificato sanitario o un codice del passaporto per ognuno di essi – ma non è necessario se ci si sta trasferendo dalle Isole della Manica o dall’Isola di Man.

Anche gli animali devono essere aggiunti alla lista dettagliata.

Cosa succede se voglio portare uno o più veicoli nel Regno Unito?

In questo caso, è necessario fornire le seguenti informazioni

  • anno di fabbricazione
  • marca
  • modello
  • numero di identificazione del veicolo (VIN) o numero di telaio – che può anche essere chiamato
    • numero di registrazione e identificazione centrale (CRiS) per i caravan
    • numero di identificazione delle imbarcazioni (WIN) o numero di identificazione dello scafo (HIN) per le imbarcazioni da diporto
    • numero di serie per gli aerei leggeri
  • numero di registrazione
  • data in cui il numero di identificazione o il certificato di registrazione è stato rilasciato e il paese di rilascio
  • data di acquisto

Nel caso delle biciclette, non si deve fornire nessuna di queste informazioni. Basta includerle nell’elenco dettagliato.

Cosa succede dopo?

Una volta presentato il modulo per il Transfer of Residence Relief (ToR1) e ricevuta la conferma dell’avvenuto successo, si riceverà un numero di riferimento unico (URN). Questo numero dovrà essere utilizzato per la dichiarazione doganale d’importazione.

Per maggiori informazioni sulla domanda per il Transfer of Residence Relief (ToR1), controlla il sito web del governo britannico o contattaci.

Cosa è il Transfer of Residence Relief? Siete in procinto di trasferirvi nel Regno Unito? State pensando di diventare residenti nel UK? Se è così, sono molte le cose da fare. Un aspetto del trasloco che potrebbe preoccupare è la prospettiva di pagare i dazi doganali sulle cose da portare con sé. Dopo tutto, ora […]

    Contact Us



    X

    Forgot Password?

    Join Us