RESOURCES

Idee per la pianificazione fiscale del 2022

Pianificazione fiscale

La fine dell’anno fiscale corrente si sta avvicinando velocemente. Visto che mancano meno di due settimane al 1 aprile, è sicuramente controproducente aspettare ancora prima di iniziare la pianificazione fiscale per il prossimo anno. Aspettare il 1 aprile potrebbe costare e non poco. Per definizione, pianificare, significa elaborare una strategia in anticipo. In questo articolo, esamineremo alcuni dei principali metodi utilizzati per rendere il nostro reddito e i nostri risparmi più efficienti dal punto di vista fiscale. In particolare, esamineremo gli ISAs (Individual Savings Account), il testamento, i l’Enterprise Investment Scheme (EIS) e la pianificazione delle pensioni.

Pianificazione fiscale nel Regno Unito

Cos’è una pianificazione fiscale efficiente?

Pianificare le tasse implica due processi:

  • Comprendere fino in fondo la posizione finanziaria del cliente – il suo reddito, le sue spese e i suoi investimenti.
  • Mettere in atto una strategia che assicuri che tutti gli elementi delle sue finanze funzionino armoniosamente, permettendogli di pagare le più basse tasse legalmente possibili. La pianificazione fiscale non riguarda solo dove collocare i guadagni, ma riguarda anche la tempistica. Se fatta nel modo giusto, la pianificazione fiscale può essere essenziale per essere “efficienti dal punto di vista fiscale”.

Ricordate, non c’è niente di male nel pagare meno tasse: pagando meno tasse, si conquista una maggiore libertà finanziaria, il che ci permettere di spendere più denaro e nel modo in cui desideriamo, ci permette inoltre, di risparmiare sulla pensione o ancora di poter effettuare donazioni a enti di beneficienza o ad altre cause in cui crediamo veramente.

Sfruttare al meglio gli ISA (Individual Savings Account)

  • Un buon punto di partenza è quello di utilizzare l’indennità ISA. Attualmente, un residente nel Regno Unito può conservare un massimo di £20,000 in un ISA (Individual Savings Account). Nel caso in cui si tratti di una coppia, si possono risparmiare £40,000 in un ISA.
  • Qualsiasi tipo di guadagno arrivi sul proprio ISA, in termini di interesse o capitale, sarà esente da tasse fino ad un massimo di £12,300.
  • Se si hanno figli di età inferiore ai 18 anni, si possono investire fino a £9,000 in uno Junior ISA.
  • Inoltre, si potrebbe considerare un investimento in fondi With-Profits. Questi fondi possono essere tenuti sotto forma di Stocks and Shares ISAs e funzionano in modo che i picchi e i momenti di debolezza del mercato azionario siano appianati. Infatti, durante gli anni cui il mercato è più forte, una parte dei guadagni sull’investimento vengono trattenuti per stabilizzare gli effetti dei mercati in calo negli anni più deboli.

Rivedere il testamento

Nella pianificazione fiscale, è molto importante considerare i beneficiari del proprio testamento. Ricordate, non ci sono imposte di successione su un patrimonio che abbia un valore inferiore all’attuale soglia di £325,000. Né ci sono tasse da pagare se i beneficiari sono:

  • il coniuge
  • il partner civile
  • un ente di beneficenza
  • un club sportivo amatoriale della comunità
  • o se si tratta di doni che sono stati fatti più di 7 anni prima della morte.

Inoltre, nel caso in cui si voglia lasciare la propria casa ai figli (inclusi figli adottivi, affidatari o figliastri) o nipoti, la soglia può aumentare a £500,000. Se si è sposati o in un’unione civile e il proprio patrimonio vale meno della soglia corrente, l’ammontare della soglia inutilizzato può essere aggiunta alla soglia del partner al momento della morte. In questo caso, la soglia può arrivare fino a £1,000,000. Qualsiasi parte del patrimonio che eccede la soglia sarà soggetta all’aliquota standard di Inheritance Tax del 40%.

L’Enterprise Investment Scheme (EIS)

L’Enterprise Investment Scheme (EIS) permette di dedurre il 30% dell’importo investito dalle tasse. Per esempio, se si investono £10,000 in una società EIS qualificata, si potranno dedurre £3,000 dalle tasse. Il potenziale svantaggio è che l’EIS è stato progettato per investire in giovani imprese “start-up”. Questo tipo di aziende sono piuttosto rischiose, e non c’è alcuna garanzia che crescano – o addirittura che sopravvivano. In altre parole, l’EIS è altamente efficiente dal punto di vista fiscale ma quasi sempre ad alto rischio. Vi consigliamo di parlare con un professionista prima di investire – nel caso aveste bisogno di aiuto potete contattarci.

Pianificazione della pensione

Il contributo massimo che si può versare per la pensione tra dipendente e datore di lavoro per un singolo anno fiscale è £40,000. In base a quanto si versa, HMRC aggiungerà un 20% in più. In altre parole, se si versano £10,000 sul fondo pensione, HMRC aggiungerà altri £2,000.

Supporto completo sulla pianificazione fiscale nel Regno Unito

Una pianificazione fiscale efficiente può sembrare complessa. Tuttavia, pianificare gli investimenti e le tasse per l’anno successivo, fa risparmiare un sacco di soldi – letteralmente migliaia di sterline – nel breve, medio e lungo termine.

In questi casi, si consiglia sempre l’aiuto di un professionista. Qui ad AccountsCo, siamo esperti in materia fiscale. Non possiamo consigliare gli investimenti da fare, ma possiamo supportare la tua pianificazione fiscale spiegando le conseguenze dei diversi tipi di investimento, contattaci prima della fine dell’anno fiscale – siamo qui per aiutarti.

Pianificazione fiscale La fine dell’anno fiscale corrente si sta avvicinando velocemente. Visto che mancano meno di due settimane al 1 aprile, è sicuramente controproducente aspettare ancora prima di iniziare la pianificazione fiscale per il prossimo anno. Aspettare il 1 aprile potrebbe costare e non poco. Per definizione, pianificare, significa elaborare una strategia in anticipo. In […]

    Contact Us



    X

    Forgot Password?

    Join Us