RESOURCES

Come assumere lavoratori non residenti nel Regno Unito dopo la Brexit?

Overview

La Brexit è entrata in vigore il 1° gennaio 2021. Da questa data le aziende britanniche che vogliono assumere personale da fuori devono seguire il nuovo sistema di immigrazione. Nella maggior parte dei casi, questo significa che il dipendente avrà bisogno di un Visto per lavoratori qualificati (Skilled Worker Visa). Per ottenerlo, il dipendente deve:

  • Avere un’offerta di lavoro da uno sponsor autorizzato
  • Fare domanda per un lavoro che è sulla lista delle occupazioni qualificate
  • Avere un livelloB1 d’inglese, certificato
  • Avere un salario offerto più alto di £25,600 o al tasso corrente per il lavoro

Quanto costa il processo d’assunzione al datore di lavoro?

Completare il processo d’assunzione non è economico.

Quindi, assumere una persona da fuori del Regno Unito, ed ottenere quindi una licenza di 5 anni costerebbe: £536 per ottenere la licenza, £2.019 (5x£364 + £199) per il certificato di sponsorizzazione e la tassa sulle competenze, infine, bisogna aggiungere £3.120 per l’Immigration Health Surcharge e £1,220 per il costo dell’application. I costi sono più alti se si è classificati come un grande azienda. Ci potrebbero essere dei costi aggiuntivi per la certificazione di documenti, controlli sanitari, traduzioni, ecc. Per saperne di più clicca qui.

Cosa bisogna fare?

In sintesi, il processo per assumere una persona non residente nel Regno Unito è il seguente:

  • Il datore di lavoro deve controllare che il ruolo per cui sta assumendo, sia presente nella lista delle occupazioni qualificate e che gli altri requisiti (inglese B1 e salario minimo) siano soddisfatti
  • Il datore di lavoro deve richiedere una Licenza da Sponsor (Sponsor Licence)
  • Il datore di lavoro deve richiedere un certificato di sponsorizzazione (Certificate of Sponsorship) per ogni persona che vuole assumere
  • Il lavoratore, deve ottenere tutti i documenti rilevanti e fare la domanda per il Visto
  • La domanda per il Visto per lavoratori qualificati (Skilled Worker Visa), si fa online
  • Successivamente, il dipendente deve portare il suo passaporto al Centro per la richiesta dei Visti e ottenere un bollo che ne certifichi l’accettazione
  • Infine, il dipendente otterrà il permesso di soggiorno (Biometric Residence Permit)

Come scoprire se la persona che si vuole assumere è idonea?

Prima di iniziare il processo, bisogna assicurarsi che il ruolo per il quale si vuole assumere sia classificato come ‘occupazione qualificata‘. Quì la lista delle occupazioni qualificate.

Poi bisogna controllare che il salario offerto sia idoneo (il più alto tra 25.600 sterline e la tariffa corrente per il lavoro). Si che può controllare quì.

Infine, si deve accertare che il livello d’inglese della persona che si vuole assumere sia sufficiente (livello B1 di lettura, scrittura, conversazione e ascolto). Puoi vedere le regole quì.

Come ottenere una Licenza di Sponsor – Sponsor Licence?

Per ottenere una Licenza di Sponsor – Sponsor Licence è necessario:

Una delle prime cose da fare è rispondere ad una lista di domande, per giustificare la richiesta, ad esempio il motivo per cui si vogliono assumere dipendenti stranieri e, i ruoli che dovrebbero ricoprire. Quì abbiamo stilato la lista di domande a cui bisogna rispondere.

Successivamente, si devono inviare all’UKVI alcuni documenti di supporto, come estratti conto, certificati IVA, contratti di affitto ecc… sul datore di lavoro.

Una volta approvata la domanda, si viene inseriti nel Registro degli Sponsor. Si può vedere la nostra registrazione sotto PG&E PROFESSIONAL SERVICES LIMITED se clicchi quì.

Il Certificato di sponsorizzazione – Certificate of Sponsorship

Una volta ottenuta la Licenza di Sponsor è necessario fare una richiesta per un Certificato di Sponsorizzazione, necessario per ogni persona che si vuole assumere. Questa parte del processo è un po’ più semplice. È sufficiente fornire tutti i dettagli della persona che si vuole assumere e del ruolo che deve ricoprire.

Come richiedere il Visto?

Una volta ottenuto il Certificato di Sponsor, questo deve essere assegnato alla persona che si vuole assumere. Sarà poi quest’ultima che, una volta raccolta tutta la documentazione richiesta, dovrà caricarla online. Tra I documenti richiesti troviamo, la prova d’identità, la prova della conoscenza dell’inglese, il passaporto ecc… Puoi trovare la lista completa quì. Infine, riceverà poi un’e-mail con il responso finale, di avvenuto successo o meno .

Come ottenere il Visto?

A seconda della situazione, viene inviato (o va ritirato) al richiedente un bollo per il suo passaporto. Infine, si deve ritirare il permesso di soggiorno (Biometric Residence Permit).

Se hai bisogno di aiuto, puoi contattarci quì.

Percorso di trasferimento intra-aziendale

In questa nota abbiamo parlato della Skilled Worker Route (processo per lavoratori qualificati). C’è un altro percorso chiamato Intra-Company Transfer Route (trasferimento intra-aziendale). Il percorso di trasferimento intra-aziendale è utilizzato dalle aziende che voglio assumere nelle loro filiali britanniche, dipendenti di altre sedi. Per saperne di più leggi quì. La Intra-Company Transfer Sponsor Licence è molto simile alla Skilled Worker Licence. Tuttavia, ci sono alcune importanti differenze riassunte quì sotto.

Circostanze Skilled Worker licence  Intra-Company Transfer licence  
Livello di competenze RQF 3 o più alto RQF 6 o più alto 
Salario minimo £25,600/anno o più alto, ma ci sono delle eccezioni  £41,500/anno o più alto  
Durata del VISTO Non ha limiti 5 anni, per salari molto alti fino a 9 anni  
Livello d’inglese CEFR B1 (writing, reading, listening, speaking)  Non è richiesto 
Settlement  Dopo 5 anni Non è richiesto 
Precedente eperienza nell’ organizzazione  Non è richiesto  Almeno 12 mesi di lavoro per l’azienda oltremare o un salario superiore a £73,900  

Next steps

Qui ad AccountsCo non ci occupiamo direttamente di consulenza relativa alle nuove procedure di immigrazine, ma possiamo mettere in contatto aziende ed individui con i nostri partners legali che saranno in grado di aiutarvi.

Overview La Brexit è entrata in vigore il 1° gennaio 2021. Da questa data le aziende britanniche che vogliono assumere personale da fuori devono seguire il nuovo sistema di immigrazione. Nella maggior parte dei casi, questo significa che il dipendente avrà bisogno di un Visto per lavoratori qualificati (Skilled Worker Visa). Per ottenerlo, il dipendente […]

    Contact Us



    X

    Forgot Password?

    Join Us